Tecnologia e gioco: un rapporto diventato simbiotico

110
tecnologia

Un rapporto che è diventato assolutamente simbiotico nel corso del tempo. Quello tra tecnologia e gioco d’azzardo è, oggi come oggi, un legame indissolubile. Le innovazioni tecnologiche che hanno caratterizzato gran parte dei settori della nostra società, infatti, hanno permeato e plasmato anche i tantissimi aspetti di un settore in continua evoluzione ed espansione. Ma quali sono le principali novità e innovazioni che la tecnologia è riuscita a portare a questo settore? Vediamo nel dettaglio.

Tecnologia e gioco: dove tutto cominciò

Una parentesi che va fatta riguarda le lotterie, ovvero quella “branca”, per così dire, del gioco legale che raccoglie da sempre tantissime attenzioni ed interessi. Una prima forma di innovazione tecnologica già venne introdotta e si rese palese nel 1994, quando vennero istituite le famose lotterie istantanee. Difatti, l’Amministrazione dei Monopoli di Stato comprese che vi era una sorta di esigenza di giocare e conoscere immediatamente il risultato della giocata stessa. Eventualmente, poi, riscuotere subito la vincita.

Ecco allora che si fecero spazio i “gratta e vinci”, con cui l’acquirente acquista il biglietto e può subito scoprire se è stato baciato dalla fortuna oppure no. Ma dal 2006 un’altra novità venne introdotta, ovvero la possibilità di partecipare alle lotterie istantanee anche a distanza: si tratta delle lotterie telematiche, ovvero la trasposizione del gioco cartaceo direttamente online, attraverso internet. Questa è sicuramente una delle innovazioni principali che la tecnologia è riuscita a garantire al settore.

Le mille possibilità di oggi

Oggi il discorso è stato ampliato in maniera molto significativa. Principalmente, le innovazioni sotto il punto di vista tecnologico riguardano la possibilità di fruizione, molto più rapida ed efficiente. Basti pensare al fatto che oggi si può giocare in qualsiasi momento: basta avere a disposizione un dispositivo che si connetta ad internet, quale uno smartphone o un tablet.

Ovviamente, ciò ha portato ad una espansione enorme, nel corso del tempo, dei vari siti di gioco. In particolar modo, nell’ultimo anno e mezzo. Sì, perché la pandemia ha giocato un ruolo essenziale per far sì che questo settore potesse diffondersi come ha fatto. Non potendo recarsi nelle sale da gioco fisiche, i giocatori hanno dovuto adeguarsi e riversarsi sui giochi online. Allo stesso tempo, le case produttrici hanno cominciato a proporre dei siti web ben più rifiniti e responsive, nonché delle app facili da usare e molto dettagliate. Solo nel 2021 si è registrato un aumento di oltre il 40% rispetto agli anni precedenti.

Ma non è tutto. Il settore ha anche abbracciato una sorta di “restyling”, questo perché si è dovuti andare incontro alle esigenze del consumatore e fronteggiare una concorrenza spietata. Vari sono stati servizi nuovi offerti all’utenza: per esempio, la possibilità di versare denaro in tanti nuovi modi; ma anche la possibilità di giocare a tantissimi giochi in più rispetto al passato. Oggi come oggi, imbattersi in un sito di questo tipo che non offra la possibilità di giocare a giochi come poker, slot machines e roulette è praticamente impossibile. E questo gli utenti lo sanno bene.