L’atteso reboot di “Gossip Girl” esce nel 2021, causa coronavirus

0
142
Gossip Girl coronavirus

L’emergenza coronavirus ferma il mondo, anche quello del cinema e delle serie TV. L’uscita del super atteso reboot di “Gossip Girl”, che era prevista quest’anno, slitta direttamente all’anno prossimo. Come ha dichiarato Max Kevin Reilly, responsabile HBO, non è stato fatto nemmeno un giorno di ripresa. Tutti gli attori erano pronti per iniziare a girare la serie, ma le improvvise limitazioni dovute al lockdown negli Stati Uniti hanno fermato tutto. Secondo il calendario originale, la serie sarebbe dovuta andare in onda alla fine del 2020. Il debutto della serie (ben otto anni dopo l’ultimo episodio del telefilm cult a cui è ispirata) è ora previsto per metà 2021.

Chi sono i personaggi del reboot di “Gossip Girl”?

Chi non conosce la celebre serie ambientata nell’Upper East Side di New York? La serie TV “Gossip Girl”, divenuta poi un cult, uscì nel 2007 e fece la fortuna dei suoi protagonisti (come l’attrice Blake Lively). Del cast originale non ci sarà nessuno (peccato per la delusione dei fan), fatta eccezione per qualche cameo. La nuova serie è composta da 8 episodi e vedranno per protagonisti un nuovo gruppo di adolescenti americani a New York alle prese con i problemi di cuore e di vita quotidiana nell’epoca dei social network. Le aspettative dei telespettatori sono altissime. Resteranno delusi dal nuovo cast? Ci saranno ancora personaggi iconici degni di Blair Waldorf, Serena Van Der Woodsen e Chuck Bass? Nel cast ci saranno, come già anticipato dalla produzione: Emily Aylin Lind nei panni di Audrey annoiata da una relazione a lungo termine, Thomas Doherty (il nuovo Chuck Bass?), Zion Moreno, Adam Chanler-Berat, Whitney Peak, Eli Brown, Johnathan Fernandez e Jason Gotay.

Trama del reboot di “Gossip Girl”

Lo sceneggiatore del reboot che uscirà a metà 2021 ha fatto sapere in un’intervista che non sarà un remake della serie originale, ma ci saranno differenze sostanziali. Come è stato spesso notato, nella serie originale i protagonisti erano tutti bianchi ed etero. Il reboot sarà passato sulla diversità e sull’accettazione della sessualità di ogni specie e ci saranno tanti momenti “molto curiosi” che sbalordiranno i telespettatori. L’unica notizia certa (accolta con grande entusiasmo dai fan) è la presenza di Kristen Bell come voce narrante. Come ricordiamo la serie originale è finita con la rivelazione di chi era realmente Gossip Girl e i fan rimase di stucco. Chi sarà questa volta la misteriosa Gossip Girl della città che non dorme mai? Non ci resta che aspettare il 2021 per l’uscita su HBO.