Il mutismo selettivo nei bambini

0
20
mutismo selettivo nei bambini

Un bambino normalissimo smette improvvisamente di parlare in casa ma generalmente per lo più fuori di casa quindi in un contesto sociale ed a contatto con estranei. Si tratta di mutismo selettivo. Il mutismo selettivo è un disturbo a cui sovente i genitori non sono preparati, su cui si hanno vaghe informazioni e che solitamente coglie di sorpresa in quanto si manifesta nel bambino quando questo viene inserito in un contesto sociale. Occorre invece far luce su questo problema che in realtà è una spia per qualcos’altro.

Constatando che il bambino non presenta sintomatologie fisiche, disturbi genetici, neurologici né malformazioni fisiche (atrofia delle corde vocali ad esempio) si valuti che l’improvviso mutismo è da imputare a cause esterne. Il bambino che improvvisamente diviene muto in un contesto sociale, come la scuola ad esempio ed a contatto con gli estranei si trova in uno stato d’ansia, solitamente parliamo di bambini fra l’uno e i tre anni d’età emotivamente fragili o ipersensibili che per far fronte a determinate situazioni si chiudono in se stessi recidendo totalmente la comunicazione con l’esterno ed in particolare con persone su cui non fanno affidamento ed in contesti che li spaventano. Quest’insieme di nozioni ci permette di effettuare una diagnosi di mutismo selettivo.

Dunque bisogna risalire alle cause di questo improvviso mutismo, generalmente è un meccanismo di difesa che il bambino attua per proteggersi da ansia e traumi dunque la causa è da ricercare ad esempio in un incidente subito dal bambino, in una malattia in cui si è trovato in uno stato particolarmente sofferente, nel contesto familiare dove magari subisce pressioni o assiste a scene di maltrattamento e nei casi più gravi, in cui solitamente si associa l’aggressività al mutismo, si deve tener conto di eventuali abusi nell’ambito domestico o esterno. Per far fronte al mutismo selettivo del bambino occorre una cooperazione fra genitori ed insegnanti che debbono consultare un esperto, con la giusta terapia difatti il mutismo selettivo è reversibile.