Wrecking Ball di Miley Cyrus

0
82
concerto

Chi di noi non ha visto almeno una foto delle recenti apparizioni di Miley Cirus? L’ex ragazzina Disney tenera e dolce ha deciso d’intraprendere una nuova strada trasformandosi in un esempio di trasgressione e cattivo gusto. Il suo ultimo successo diventato il secondo singolo dopo We Can’t Stop.

Il brano Wrecking Ball che ha suscitato non poche critiche ed indignazioni è stato scritto da Lukasz Gottwald, Maureen Anne McDonald, Stephan Moccio, Sacha Skarbek e Henry Russell Walter e si è guadagnato il cinquantesimo posto nella Billboard Hot 100.Wrecking Ball si presentata come una malinconica ballata in cui una tristissima Miley Cyrus ci canta del suo amore finito, della rottura della sua storia vissuta così appassionatamente. Un brano nettamente in contrasto rispetto a We Can’t Stop un brano nettamente più spensierato ed energico lo stesso cantato da Miley durante l’ultima edizione degli MTV VMA seguito dalla famosa esibizione scandalosa della ragazzina tutto pepe.

Nel video di Wrecking Ball Miley Cyrus in lacrime e sconvolta si mostra inizialmente fra quattro mura buttate giù da una palla da demolizione, mentre lei stessa distrugge i muri con un martello e quindi completamente nuda sopra la palla da demolizione. Il tutto dovrebbe essere una metafora della storia d’amore finita e quindi della delusione di lei ma osservando attentamente il video si noteranno degli atteggiamenti a dir poco equivoci totalmente fuori luogo. Ed è stato proprio questo a scatenare le critiche. Il video diretto da Terry Richardson presentato come un’opera d’arte sembra solo l’ennesimo tentativo di Miley di attirare l’attenzione, scioccare il pubblico e creare dell’altro business attorno al suo personaggio.