Olio di Monoi: cos’è, come si usa e benefici per corpo e capelli

0
21
olio di cocco

Nato come elisir di bellezza delle donne polinesiane, l’olio di Monoi è oggi uno dei prodotti di bellezza più amati dalle donne occidentali. Come non innamorarsi del suo profumo paradisiaco? Si tratta di una miscela naturale composta da due soli ingredienti: fiori di Gardenia e olio di cocco puro. Quest’olio è amato non solo per il suo incantevole profumo coinvolgente e seducente, ma anche per il suo potere idratante, nutriente e lenitivo. L’olio di Tiarè è così famoso che ogni anno a Tahiti gli viene dedicata una festa nazionale. Ma come si usa il famoso olio di Monoi? Quali sono i benefici per corpo e capelli? Scopriamolo insieme.

Cos’è l’olio di Monoi?

Viene considerato un olio “miracoloso” per le sue molteplici proprietà. Si tratta di un olio naturale ottenuto dalla macerazione dei fiori di Gardenia nell’olio di cocco puro, ricavato dalla spremitura a freddo della polpa disidratata del frutto. Attraverso questo semplice procedimento l’olio conserva intatte tutte le sue straordinarie proprietà. Il suo profumo floreale unico e inconfondibile è dato dai fiori di Tiarè. Si tratta di un vero e proprio dono della natura per il benessere e la cura della bellezza femminile. Ricco di antiossidanti (vitamina A) e acidi grassi è un ottimo elasticizzante per la pelle, ma anche un buon emolliente per capelli secchi. Il vero Olio di Monoi è riconoscibile per la lista ingredienti di due elementi fiori di Gardenia e olio di cocco e per la denominazione di origine controllata (AO).

A cosa serve l’olio di Monoi?

Si tratta di un olio estremamente versatile e che si presenta a mille usi per corpo e capelli. Utilizzato assoluto sulla pelle previene le rughe, elasticizza la cute, è un ottimo doposole e combatte le smagliature. Allieva le scottature di lieve entità, idrata naturalmente la pelle e diminuisce le screpolature. Gli impacchi per capelli a base di questo olio sono ottimi per chi ha i capelli danneggiati da smog, stress e tinture. Allieva il prurito per la forfora e protegge i capelli dai danni della salsedine. Usato sui capelli bagnati prima dell’asciugatura protegge i capelli dall’uso del phon. Applicato sul viso è un ottimo struccante per pelli sensibili e per makeup waterproof (grazie alla sua composizione grassa). Quest’olio è ampiamente usato anche dagli sportivi per rilassare i muscoli tesi dopo l’allenamento. Può anche essere usato come olio da bagno. Bastano poche gocce nell’acqua per regalarsi un momento di puro relax paradisiaco per corpo e mente.