Olio di cocco: usi e proprietà per corpo e capelli

0
27
olio di cocco

Specialmente in estate l’olio di cocco è noto come elisir di bellezza naturale, capace di conquistare con il suo profumo inebriante e le sue innumerevoli proprietà benefiche. Tutte le fan della cosmetica green sono concordi nel ritenere che questo olio sia un must have per la cura di pelle, corpo e capelli. Oltre ad essere biologico e semplice da reperire, ha anche un costo contenuto che lo rende accessibile a tutte le tasche. L’olio di cocco deve essere quindi un alleato beauty immancabile nella routine quotidiana. Ma quali sono i suoi benefici? Ci sono controindicazioni da conoscere prima di usarlo? Scopriamolo insieme. Siete curiose?

Benefici dell’olio di cocco

L’olio di cocco viene estratto dalla polpa della noce di cocco che è il frutto della palma di cocco che si trova principalmente nelle Filippine, in India e in Indonesia. Perché è speciale? Per il suo contenuto elevato di acido laurico e di acidi grassi essenziali. Vanta proprietà antiossidanti, ma anche antimicotiche e antifungine. Non bisogna confondere l’olio di cocco alimentare con l’olio di cocco cosmetico. Per quanto riguarda l’olio di cocco cosmetico qual è il migliore in commercio? Semplice: è quello puro, spremuto a freddo e senza ingredienti aggiunti come profumo. Come l’olio di Monoi è sensibile alle variazioni di temperatura e già a 15 gradi si solidifica per divenire un burro molto denso ed è necessario allora avvicinarlo prima a una fonte di calore, scioglierlo e poi usarlo sul corpo.

Olio di cocco per corpo e capelli

Essendo un potente antiossidante non stupisce che venga usato sulla pelle del viso. E’ controindicato però a chi ha pelle grassa, impura e mista perché è comedogeno ed ostruisce i pori. L’olio di cocco viene anche usato come struccante quotidiano per eliminare sia trucco normale che waterproof. C’è anche chi lo usa come aggiunta alla crema notte nella skin care quotidiana per il suo effetto antirughe e chi lo usa per le ciglia come fortificante naturale. Viene anche usato sulle labbra secche e screpolante e come sbiancante per i denti mescolato a bicarbonato. C’è anche chi lo usa come olio per cuticole e chi lo usa sulle gambe e fianchi come antismagliature anche in gravidanza. Usato dopo la doccia è ottimo per idratare la pelle. Dopo la depilazione invece riduce irritazioni e rossori causati dalla rasatura. Per avere una chioma folta e fluente, oltre che luminosa un buon alleato è l’olio di cocco usato come maschera o come impacco.