Francia-Islanda, Marsigliese o Geyser Sound?

805
francia islanda euro 2016

francia islanda euro 2016Dopo l’uscita di scena degli azzuri, stasera altro atto di questo pazzo, sorprendente, colorato e sempre più social campionato di calcio europeo targato 2016. Il menù prevede il match, sulla carta, dal risultato più scontato, ovvero Francia-Islanda, e come tutti i bookmaker che si rispettano, anche betrally scommesse, ha scaldato i motori, per offrire un palinsesto ricco di quote e giocate interessanti, con bonus di benvenuto da tenere assolutamente in considerazione.

Allo “Stade de France”, infatti, i padroni di casa sono pronti ad ospitare la vera e propria rivelazione di questo torneo continentale. Pogba e compagni, non temono l’impatto devastante del “Geyser Sound” e della marea blu sugli spalti e vogliono far valere, a tutti i costi, il fattore campo per raggiungere le Semifinali, arrivare fino in fondo, ed alzare, poi, la coppa sotto la Tour Eiffel. Deschamps dovrebbe confermare in blocco la formazione tipo, con la certezza Griezmann in attacco, dal piede caldo, e tra i papabili primi marcatori, con ottima opportunità di battere cassa.

I galletti sono nettamente favoriti, sia al termine dei 90 minuti regolamentari, che per il passaggio del turno, visto l’incredibile divario tecnico rispetto agli uomini di ghiaccio provenienti dal Mar del Nord. Ma sono anche le puntate gol ed under/over ad ingolosire gli appassionati di schedine e statistiche. Ed anche quelle sul portale online di betrally scommesse sono da meno! Ma il calcio, si sa, non è una scienza esatta e su quel rettangolo verde, tutto può succedere. Per rinfrescare la memoria, semmai ce ne fosse bisogno, chiedere lumi e risultati all’Inghilterra di Roy Hodgson che è uscita, nemmeno una settimana fa, con le ossa rotte nel match contro l’Islanda, che ha mostrato una compattezza di squadra ed una forza di reazione, davvero invidiabili, gettando, più volte, il cuore oltre qualsiasi ostacolo.

Bjarnason, Sigurdsson e tutti gli altri “Son” della Nazionale, sono belli carichi, con spirito vichingo e fiero, a dare battaglia ai più blasonati avversari, per scrivere un’altra pagina di storia del calcio locale e non solo. Già perché l’Islanda-mania, bellezze femminili tipiche a parte, ha contagiato un po’ tutti, mettendosi in mostra in campo e fuori in questa edizione di Euro 2016. E pensare che tutta la popolazione dell’Isola conta, più o meno, il numero degli stessi abitanti di una città della Francia. Ma nel calcio, i numeri, così come i moduli, non bastano! Conta giocarsela.

Ed anche con betrally scommesse, conta solo giocarsela, con intuito e velocità, in pochi click, anche in tempo reale.