Dove andare in vacanza a Otranto?

0
503
Corte del Salento

Se anche voi, state programmando la vostra vacanza ad Otranto o nei paraggi, vorrete sapere quali sono le attrattive da non perdere e i luoghi da visitare. Se si vuole evitare l’affollamento estivo e preferire una soluzione tranquilla, ma non molto lontano dalla cittadina idruntina, si può optare per un Villaggio Turistico vicino Otranto.

Torre dell’Orso dista pochi km da Otranto e sicuramente la bellezza delle proprie coste non ha nulla da invidiare alle spiagge più note. Prenotando una camera nel villaggio Corte del Salento, si avrà la possibilità di raggiungere Otranto e visitarla con calma. Situata all’estremo oriente del Tacco d’Italia, un tempo era un’importante ponte di comunicazione con la Grecia.

Fu invasa più volte dai Turchi e saccheggiata nel 1480. A tale testimonianza è importante osservare come nella Cattedrale di Otranto, sia presente un ossario dedicato a 800 abitanti idruntini che diedero la propria vita per difendere la propria religione, non rinnegandola. Il pavimento della Cattedrale è impreziosito dalla presenza di un mosaico a pavimento, uno dei più antichi e più belli d’Europa. La vera bellezza di questa cittadina risiede nel centro storico; la tipica pavimentazione in pietra nuda e le piccole abitazioni in tufo locale, rendono suggestive le atmosfere del posto.

Da “Porta Terra” è veramente emozionante perdersi tra il fascino dei vicoletti che corrono paralleli al mare. Si proseguirà il viaggio, si giungerà alle spalle di Piazza del Popolo, si potrà ammirare la Basilica di San Pietro: uno dei più belli esempi di chiede medievali di origine bizantina in Puglia.

Vicino al porto, sarà possibile apprezzare la maestosità del Castello Aragonese, che con la sua forma irregolare a cinque lati e il fossato su tutta la lunghezza del perimetro, rappresentava il luogo di massima difesa della città. In origine era possibile accedervi da un unico ingresso protetto da un maestoso ponte levatoio.

Oltre a questi monumenti, sarà possibile visitare l’ex Cava di Bauxite e il suo laghetto. Da visitare poi i Laghi Alimini per divertirsi sulla spiaggia.