Come risparmiare sul riscaldamento in casa

745
risparmiare sul riscaldamento

Siamo entrati nella stagione fredda, e, in alcune zone dell’Italia, sono già molte le persone che hanno iniziato ad accendere il riscaldamento in casa. Purtroppo però se vogliamo stare al calduccio dobbiamo anche veder uscire qualche foglio verde in più dalle nostre tasche a fine anno. Oggi vedremo alcuni semplici consigli per risparmiare sul riscaldamento.

Risparmiare sul riscaldamento di casa (senza morire di freddo) non è difficile, basta seguire alcune accortezze e, la spesa non sarà annullata, ma dimezzata si.

1. Verso le cinque e trenta del pomeriggio inizia a fare buio. Chiudi le tapparelle così che il calore non esca fuori.

2.Ricordati anche di non aprire le finestre con i riscaldamenti accesi. Più il calore si concentra nella tua abitazione, prima potrai spegnere il riscaldamento e godere un bel tepore senza spendere soldi.

3. Abbiamo l’abitudine di coprire i termosifoni con vestiti da asciugare. Niente di più sbagliato. L’abito assorbe il calore ed il consumo energetico va alle stelle.

4. Ultimo consiglio è quello di impostare il termostato ad una temperatura intorno ai 20 gradi, lasciando sempre acceso il riscaldamento. Così facendo, il riscaldamento scatterà quando la temperatura andrà sotto la soglia stabilita, ma nel giro di qualche minuto raggiungerà i 20 gradi e si spegnerà mantenendo una temperatura costante.

Il risparmio sul riscaldamento in casa a fine anno si farà sentire!