Arriva in Italia Readly, l’app che consente la lettura illimitata di mensili e settimanali

0
181
Readly

Da oggi anche nel nostro Paese il servizio che offre la possibilità di accedere a oltre 4000 testate nazionali e internazionali con un abbonamento mensile.

Si avvia una rivoluzione per il mercato dell’editoria italiana: già a bordo Gruppo Mondadori, Hearst Italia e Sprea Editori.

Readly, il servizio di abbonamento a riviste digitali che offre accesso illimitato a oltre 4000 pubblicazioni all’interno di una app, sbarca in Italia: da oggi con un abbonamento mensile di 9,99€ – in promozione per il pubblico italiano a 0,99€ per i primi due mesi – sarà possibile avere accesso alle riviste italiane e internazionali su smartphone e tablet, ovunque e in qualsiasi momento.

Alcuni dei principali editori italiani, da Gruppo Mondadori, a Hearst Italia, a Sprea Editori hanno già siglato la partnership con Readly, rendendo disponibili ad oggi oltre settanta riviste nazionaliche abbracciano gran parte degli interessi maschili e femminili. All’interno dello stesso abbonamento, i lettori italiani hanno inoltre accesso ai più prestigiosi titoli internazionali, dalle inglesi Time, Wired e Vogue, alle americane Fortune e Newsweek, a Forbes, New York Magazine, Motor Trend, per citarne alcune.

Intuitivo e semplice da utilizzare, Readly consente di accedere ai periodici selezionando argomenti preferiti, ricercando articoli e personalizzando la propria esperienza di lettura grazie alle funzioni intelligenti della app: su Readly è infatti possibile accedere all’ultimo numero – così come agli arretrati – della propria rivista preferita o scoprire nuove pubblicazioni nazionali e internazionali. Con estrema facilità è inoltre possibile scaricare, salvare e classificare articoli e intere riviste per portarle comodamente con sé nel proprio smartphone o sul tablet e consultarle a proprio piacimento, anche off-line.

Queste caratteristiche stanno ora definendo un nuovo modo di leggere – la cosiddetta “lettura dinamica” – grazie alla possibilità di un accesso più frequente ai contenuti e una maggiore apertura nell’approccio ai nuovi titoli. Dando una mano all’ambiente.

Disponibile su iTunes, Google Play e Amazon Appstore, la app Readly consente di attivare un account con abbonamento mensile – che è possibile interrompere in qualsiasi momento e senza alcun costo aggiuntivo – il quale a sua volta permette l’accesso al servizio da cinque diversi dispositivi, indipendentemente dai sistemi operativi, e può quindi essere condiviso a livello famigliare: ciascun utente è libero di impostare le proprie preferenze di lettura; i genitori possono inoltre organizzare funzioni di controllo parentale per i propri figli.

L’Italia è il settimo paese al mondo per diffusione dei periodici, il 69% degli italiani accede al web esclusivamente da mobile, ed è cresciuta nell’ultimo anno la lettura via web di informazioni e riviste: crediamo che la combinazione di questi elementi possa costituire un terreno fertile per l’ingresso di Readly in un Paese che si caratterizza anche per le grandi passioni: penso allo sport, alle auto, alla moda, alla cucina”, afferma Maria Hedengren, Chief Executive Officer di Readly. “Grazie al servizio di Readly e al coinvolgimento delle case editrici italiane, che hanno creduto senza esitazione nel valore nostro modello, ora anche i lettori italiani hanno a disposizione una piattaforma per approfondire i propri interessi e, magari, scoprirne di nuovi”, ha concluso la Hedengren.

Con una profonda conoscenza del mercato editoriale, Readly è fortemente impegnata nel processo di trasformazione digitale. La piattaforma è stata progettata per integrare e rafforzare i canali digitali degli editori: attraverso la creazione, la distribuzione, la commercializzazione, il monitoraggio e l’analisi del consumo dei contenuti digitali, Readly contribuisce infatti alla diffusione sostenibile delle informazioni da fonti autorevoli e al consolidamento del mercato delle riviste a livello globale.