Vacanze estive: consigli per viaggiare in auto

0
137
Vacanze estive

Nonostante il lockdown e l’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus, le persone non vogliono rinunciare alle vacanze estive. Nell’attesa che il traffico aereo ritorni alla normalità, c’è chi preferisce raggiungere la destinazione in auto. Ecco alcuni consigli per viaggiare in auto per le vacanze estive.

Vantaggi di viaggiare in auto

Stai organizzando un viaggio on the road quest’estate? Ecco i vantaggi di usare l’auto per le tue vacanze estive:

  • Puoi portare tutta la famiglia (animali domestici inclusi)
  • Durante l’itinerario puoi fermarti quante volte vuoi
  • È più economico come mezzo di trasporto rispetto all’aereo e al treno
  • C’è un ampio margine di libertà e avventura
  • Non viaggi con estranei e non rischi contagio da coronavirus come in treno, bus o aereo
  • Non hai il limite di una valigia e un bagaglio a mano, ma puoi portare la quantità di bagagli che desideri nel cofano

Tanti vantaggi sicuramente validi, ma c’è sempre l’imprevisto dietro l’angolo come un guasto durante il percorso. Quali sono i consigli per viaggiare in auto senza imprevisti?

Come viaggiare in auto senza imprevisti

La prima cosa che devi fare è un check-out completo della tua auto da un esperto in officina, soprattutto se hai tanti km da percorrere. Per una vacanza serena ecco le cose da controllare all’auto prima di partire quest’estate:

  • Equilibratura delle ruote
  • Sistema di climatizzazione
  • Cambio olio
  • Cambio filtri
  • Pastiglie dei freni
  • Ammortizzatori
  • Pressione pneumatici
  • Cambio filtri
  • Parasole

Il costo di questo controllo oscilla dai 50 ai 200 euro ma partirai sicuro e starai senza pensieri.

Consigli per viaggiare in auto

Per un viaggio piacevole in auto serve la giusta colonna sonora per rendere la tua vacanza indimenticabile. Controlla lo stereo e prepara una playlist su una chiavetta usb. Fai scorta d’acqua (idratarsi bene è importante d’estate). Non dimenticare la crema solare (rischi scottature anche in auto a guidare o stare seduta per ore in autostrada). Ricorda di portare batterie portatili per lo smartphone e di procurarti un navigatore alternativo nel caso il cellulare si scarichi. Controlla sempre le regole stradali dei posti dove ti rechi (è zona pedonale?

C’è divieto di sosta lungo tutto il lungomare? Ci sono i limiti di velocità più bassi?) Ricorda che d’estate, in particolare d’agosto e nei weekend, le autostrade non sono la soluzione migliore, molto meglio percorrere strade secondarie meno trafficate e più sicure. Se viaggi con bambini ed amici a 4 zampe, aumenta le soste durante il percorso e non far mancare mai l’acqua da bere.