Tagliando auto: potete rivolgervi al meccanico di fiducia

327
garanzia tagliando

Nessun dubbio al momento di fare il tagliando auto: potete rivolgervi al meccanico di fiducia

Il cosiddetto “tagliando auto” è uno dei periodici controlli programmati per la verifica dei veicoli; lo scopo è assicurare l’efficienza meccanica e, di conseguenza, aumentare la sicurezza sulle strade.

Dal 2002 è decaduto l’obbligo di effettuare la manutenzione ordinaria rivolgendosi all’assistenza autorizzata dalla casa produttrice. Il cambio è stato introdotta dal Regolamento 1400/2002, chiamato anche Direttiva Monti; il successivo Regolamento UE 461/2010 ha aggiornato la norma, estesa fino al 2023.

Questa possibilità esiste anche per le vetture ancora in garanzia. E’ possibile effettuare il tagliando in un’officina indipendente anche se l’auto è nuova, mantenendo la validità della garanzia stessa.

Rivolgersi alle officine indipendenti

La Direttiva Monti esplicita quindi che il proprietario può recarsi in una qualsiasi officina indipendente per il periodico controllo della vettura. Ma cosa significa? Sono semplicemente le officine o carrozzerie che non sono sotto il nome di una casa produttrice.

Le officine autorizzate, invece, sono quelle che si sono affiliate a una rete riferibile a un marchio automobilistico.

Queste definizioni non hanno nulla a che fare con le autorizzazioni necessarie a praticare la professione, che seguono altri canali e che tutte, ovviamente, devono avere.

Non c’è una regola fissa che indichi quale sia la strada migliore quando è il momento di effettuare il tagliando auto. Una maggior scelta per l’automobilista significa poter recuperare più preventivi e non incappare in lista di attesa. Ma sarà solo la personale valutazione a determinare la scelta finale, ovvero se rivolgersi a un professionista autorizzato o indipendente.

Tagliando auto secondo procedure ufficiali

Quindi per legge potete fare il tagliando auto anche dal vostro meccanico di fiducia, è importante però che quest’ultimo sia preparato. Il riparatore deve seguire le procedure indicate dalla casa produttrice, recuperabili dalle informazioni tecniche; queste sono a disposizione per gli esperti del settore, anche a pagamento.

La garanzia infatti resta valida, ma a patto che il professionista segue le indicazioni dell’azienda costruttrice e adoperi ricambi equivalenti a quelli originali, o in alternativa superiori ad essi. Verificate l’attenzione a queste indicazioni prima di affidare la vostra automobile. Se il meccanico non dovesse rispettarle, in quel caso vedreste la garanzia decadere.