Scommesse calciomercato Serie A: chi sale e chi scende, le quote

0
266
stadio

Il calciomercato estivo 2017 è iniziato solamente da 10 giorni, ma in Serie A si è già fatto tanto, almeno da parte di alcuni club. Inutile girarci attorno, il Milan è la società più attiva, con sette acquisti già messi a disposizione di Vincenzo Montella e altri colpi in arrivo a stretto giro di posta. Lucas Biglia dalla Lazio è imminente, poi dovrebbe toccare ad un altro attaccante, con Nikola Kalinic e soprattutto Aubameyang nei sogni dei tifosi rossoneri. L’Inter è molto attiva nel mercato dei giovani, sempre utili in chiave futura o per realizzare qualche plusvalenza, ma nelle prossime ore dovrebbe arrivare finalmente il primo big, ossia l’ex viola Borja Valero.

Il Napoli si sta concentrando principalmente sui rincalzi, mentre la Roma ha ceduto diversi elementi importanti, come Rudiger, Paredes e Salah, ed ha ancora importanti richieste per Manolas e Nainggolan. Il ds Monchi li dichiara incedibili, ma se arriveranno offerte elevate, sono pronti a fare le valige entrambi. Intanto, in entrata, il nome più gettonato è quello di Gregoire Defrel, anche se tra domanda del Sassuolo e offerta giallorossa, la distanza è ancora importante. Attenzione alla Juventus: questa potrebbe essere la settimana del triplo colpo: Douglas Costa, Bernardeschi e Szczesny sono assai vicini ai bianconeri, che contano di averli a disposizione prima della partenza per la tournée americana, il 15 luglio.

Il calciomercato infiamma sui giornali con i tifosi che sognano sotto l’ombrellone gli acquisti che possono portare i trofei nella bacheca dei loro club, ma anche gli scommettitori sono in fibrillazione. C’è chi approfittando dei bonus bookmakers stranieri, punta tutto sui nomi più caldi che potrebbero cambiare maglia. Tra gli stranieri che potrebbero sbarcare in Italia, ad esempio, c’è Angel Di Maria, esterno argentino del Paris Saint Germain corteggiato a lungo da Inter e Juventus. I bianconeri sembrano essersi definitivamente defilati, mentre i nerazzurri credono al grande colpo, così come i bookmakers: la quota dello sbarco a Milano del ‘Fideo’, è scesa da 4,50 a 3,00. E nonostante Spalletti continui a dichiarare di volerlo tenere, Ivan Perisic è sempre indiziato di lasciare Milano: il suo addio all’Inter paga 1,65 volte la posta.

Nonostante le indiscrezioni dei giorni scorsi, non arriverà sicuramente a Torino il gioiellino del Monaco, Kylian Mbappé: solo rumors per il “futuro Henry”, nel cui destino dovrebbe esserci il Real Madrid. La quota del trasferimento in Spagna del 18enne centravanti monegasco è scesa a 2,50. Più indietro l’Arsenal a quota 6, mentre sullo sfondo vi sono Manchester City (20) e United (25).

Niente ritorno in Italia nemmeno per Alvaro Morata: lo spagnolo che per due stagioni ha giocato nella Juve è stato accostato a lungo al Milan, poi al Manchester United, ma con l’arrivo di Romelu Lukaku alla corte di José Mourinho, in pole c’è ora il Chelsea di Antonio Conte. La quota dei Blues è scesa da 10 a 2,50, mentre le possibilità che vada comunque ai Red Devils salgono da quota 1,15 a 3,00. Milan ed Everton pagano addirittura 34 volte la posta.