La Nuova Fiat 500 si converte all’elettrico

0
23
Fiat 500

In occasione della presentazione della Nuova Fiat 500, il manager Olivier Francois ha dichiarato che questa automobile si convertirà all’elettrico, tanto che il suo nuovo testimonial sarà Leonardo Di Caprio, attore americano da sempre paladino indiscusso dell’ecologia.

Nuova Fiat 500 motore

La Nuova Fiat 500 ha un motore con potenza di 87 kW, il quale consente di raggiungere una velocità massima di 150 km/h ed un’accelerazione da 0 a 50 km/h in soli tre secondi.

Il sistema di guida è invece capace di controllare tutto ciò che c’è intorno all’auto per ridurre al minimo la possibilità di incidenti, i quali vengono a loro scongiurati dal Lane Centering, che mantiene la vettura al centro della corsia una volta individuate le linee della strada.

Ma non è tutto: sono infatti degni di nota altre quattro funzioni molto interessanti, ossia:

– i sensori a 360 gradi, nonché dei preziosi alleati durante i parcheggi o le manovre più difficili;

– l’Intelligent Speed Assist, che individua i limiti di velocità delle varie strade e ne suggerisce l’impostazione al conducente per scongiurare sanzioni amministrative;

– l’Urban Blind Spot: grazie ai suoi sensori sonori, il guidatore verrà avvertito circa la presenza di ostacoli;

– l’Attention Assist, il cui compito è quello di suggerire una pausa dalla guida in caso di stanchezza per scongiurare pericolosi incidenti.

Nuova Fiat 500 performance

Grazie alle batterie da 42 kWatt, la Nuova Fiat 500 ha un’autonomia pari a 320 km con un solo ciclo Wltp.

Le sue batterie si possono ricaricare fino all’80% in soli 35 minuti e sono provviste della presa Combo 2, situata sulla fiancata posteriore destra della vettura. Essa consente si ricaricare sia in corrente alternata, sia in corrente continua mediante l’attivazione del fast charger.

Inoltre è possibile godere del sistema Easy Wallbox, che può essere collegato a qualsiasi impianto elettrico domestico per una ricarica molto più comoda (ma decisamente più lenta).

Per quanto riguarda i driving mode, questa versione di Fiat 500 ne ha tre e possono essere scelti in base al proprio stile di guida, ossia:

Normal: è il classico sistema di guida, ideale per le strade dei centri abitati;

Range: poiché ha l’obiettivo di massimizzare la rigenerazione delle batterie durante la frenata, l’auto potrà essere guidata premendo solo l’acceleratore; – Sherpa: lo scopo principale di questo modo di guida è quello di far raggiungere la destinazione con il massimo risparmio energetico. Per questo motivo, una volta che viene azionato, verranno disattivati il clima, l’accelerazione stroncata ed il riscaldamento dei sedili. Insomma tutto ciò che non è necessario. Se ne consiglia l’utilizzo solo durante le serate fresche o in caso di batteria scarica.